cornici su misura, passepartout, soluzioni per appendere quadri. galleria d’arte

Fausto Bertasa

BIOGRAFIA

Fausto BertasaNasce nel 1953. Vive e lavora a Bergamo

CRITICA

Bertasa è uno dei protagonisti del panorama artistico italiano che ha cambiato, rinnovando, il modo di fare arte.Bertasa lavora sul codice della comunicazione, tramite l'utilizzo di diversi media (neon, fotografia, pittura),ma con la pittura come principale ricerca. Integrato nella corrente definita “pittura fredda”, per la totale mancanza di gestualità ed espressività e per la vicinanza al mondo digitale, Fausto Bertasa dall’interrotto codice a barre, ha percorso un cammino che, con l’uso della parola dipinta, ha esplorato la nostra realtà attraverso il mondo dei media (i quotidiani internazionali), la comunicazione verbale (attraverso le schede telefoniche, fino alla ritrovata verbalizzazione con gli sms) oltre a quello dell’imperante e insostituibile mondo di internet (tasti del PC; mouse pad).

PRINCIPALI MOSTRE

1985 Francoforte Westend Galerie 1986 Milano “Cool Painting” Galleria Diagramma / Luciano Inga Pin (Cat. a cura di Luciano Inga Pin) Basilea “Kunstmesse‘86” (Galleria Diagramma/Luciano Inga Pin) Cat.
1987 Zurigo “Forum” (Galleria Diagramma/Luciano Inga Pin) Cat. Stoccarda Galleria Kaess-Weiss Verona “Pittura Fredda” Galleria Ponte Pietra Milano ”Cut by Fausto Bertasa” Galleria Diagramma/Luciano Inga Pin 
1988 Stoccarda Galleria Kaess-Weiss Torino ”Ufficio di notte” Galleria Alberto Weber 
1989 Verona ”On” Galleria Ponte Pietra Amsterdam Galleria Yaki Kornblit Bologna ”Arte Fiera ‘89” (Galleria Ponte Pietra) Cat. 1990 Bergamo Teatro Sociale (Video: commento di Luciano Inga Pin, Produzioni Giuseppe Borella) Amsterdam “The limit” Galleria Yaki Kornblit 
1991 Bologna “Arte Fiera‘91” (Galleria Ponte Pietra) Cat. Alessandria “Crossing point” Studio Vigato Berna Galleria Patrik Frohlich 
1992 Torino “fB” Galleria Alberto Weber Piacenza Galleria Placentia 
1993 Alessandria Palazzo Comunale (Cat. a cura di Giorgio Verzotti) Perugia “ Trilogia 3” Rocca Paolina (a cura di Giorgio Bonomi) Cat. 
1994 Verona Galleria Ponte Pietra Perugia Galleria Piano Nobile Bergamo Palazzo Alborghetti di Osio Sotto (Cat.a cura di Matteo Saponaro) Milano “Lettere d’amore smarrite” Galleria Maria Cilena 1995 Torino Galleria Carlo Maria Weber 
1996 Alessandria “Messaggi” Studio Vigato Terlizzi “Scheda telefonica” Omphalos-Arte Contemporanea (a cura di Chiara Guidi, Cat.) 
1998 Milano “Mouse pad” Galleria Maria Cilena (a cura di Chiara Guidi) Alessandria “Pad” Studio Vigato Bologna “Arte Fiera ‘98” Galleria Maria Cilena, Cat. 
2000 Bologna “Arte Fiera 2000” Galleria Maria Cilena Milano “Mi-Art” Galleria Maria Cilena, Cat. 
2001 Alessandria “I Love You” Studio Vigato (a cura di Marisa Vescovo, Cat.) Bergamo “Fausto Bertasa” Giuseppe Papini - Haute Couture 
2002 Losone (CH) “Deux ex Machina” La Fabbrica (a cura di Marco Tagliafierro, Cat.) 
2003 Lugano (CH) “Arte fuori galleria” Studio B Image SA 
2004 Bergamo “Must Have” Galleria del Tasso Arte Contemporanea (a cura di Chiara Guidi, Cat.)

Non ci sono prodotti corrispondenti alla selezione.